Corpo&Mente Arezzo | Ayurveda e Yoga!Non la solita strategia anticellulite!
406
post-template-default,single,single-post,postid-406,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Ayurveda e Yoga!Non la solita strategia anticellulite!

Se le avete provate tutte contro la cellulite ma senza risultati, è arrivato il momento di fare un cambio di direzione e guardare verso Est. Puntando su asana yoga mirate, tisane, massaggi!

Dal punto di vista ayurvedico la presenza di cellulite (che non dipende affatto dall’essere magri o grassi) indica che corpo e mente hanno bisogno di pulizia profonda e di disintossicazione. Se non trattata, può portare a condizioni più gravi come la ritenzione permanente di liquidi.

La cellulite è un blocco causato da AMA (in Ayurveda tossine o cibo non digerito o male assimilato) e dal malfunzionamento di AGNI (il fuoco gastrico, che sempre secondo l’ayurveda è il processo di trasformazione degli alimenti in sostanze nutrienti e materiali di rifiuto). Quando c’è uno squilibrio nella fase digestiva, cioè il fuoco AGNI è debole, il cibo se troppo ricco di grassi non viene “bruciato” totalmente dal nostro sistema e staziona nello stomaco, poi migra e si accumula, diventando AMA (tossine) nei tessuti, generando un blocco, una stasi».

LA DIETA: «Sostituendo cibi industriali, troppo salati, ricchi di grassi e complessi (formaggi e latte, farine bianche e lievitate, pane, cibi in scatola, congelati, riso brillato, zucchero bianco, bevande zuccherine) con cibi freschi (verdure crude, frutta fresca, cereali in chicchi integrali e legumi), aumenta il potere del fuoco digestivo. Per aiutarlo bisogna anche adottare un corretto stile di vita e assumere tisane e spezie dalla “potenza calda”, che alimentano il fuoco gastrico. Quindi  sì all’uso di zenzero, cannella, peperoncino, chiodi di garofano, cardamomo e pepe, ma anche di erbe dall’azione detox come centella, dente di leone, cardo mariano, tarassaco, equiseto che puoi trovare qui al centro corpo&mente sotto forma di fluidi concentrati oppure compresse!

I MASSAGGI: «CORPO&MENTE propone un massaggio anti Kapha (una delle tre tipologie ayurvediche definite dagli elementi naturali, kapha è l’unione di acqua e terra che forma materia e descrive una persona che tende all’obesità, alla ritenzione idrica e alla lentezza interiore), veloce e vigoroso con olio di sesamo oppure olio di senape dall’odore forte e pungente e dalle proprietà riscaldanti che contrasta questa attitudine o Dosha»

Anche il massaggio Neerabhyangam, un linfodrenaggio manuale ayurvedico è molto indicato. Così come l’Udgarshan (eseguito con polveri strofinate sui cuscinetti adiposi) e Pinda Sweda (con sacchetti contenenti farine, erbe e spezie riscaldati dall’azione detossinante), questi sono due trattamenti che se alternati hanno effetti riducenti e riscaldanti. La terapia manuale si conclude poi con un massaggio con olio e segue la sauna con vapori, swedana, simile al bagno turco.

LO YOGA: Per drenare e detossinare basta seguire una semplice e veloce routine quotidiana con asana che agiscono in maniera mirata. Si inizia con 3 cicli di Saluto al Sole, per riscaldare, attivare la circolazione venosa e il fuoco digestivo, infine per sciogliere e preparare il corpo alla pratica.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni non esitare a chiamarmi o scrivermi,saro’ lieta di risponderti!